Attivita
Di seguito sono riportate alcune delle attività della Commissione

PROGETTO REFLUI RIFUGI CAI Lombardia:

Conoscere, frequentare e preservare le montagne e difenderne l’ambiente sono i predicati su cui si fonda l'identità del Sodalizio.

Per saperne di più


CORSI PER GESTORI RIFUGI

Progetto "conoscere le problematiche igienico sanitarie e l’utilizzo in emergenza del defibrillatore semiautomatico"

Percorso formativo per gestori dei rifugi CAI

1° corso di formazione antincendio 23/11/2018

CONVENZIONI E AGEVOLAZIONI MATERASSI 


“Modifica del Titolo IV del decreto 9 aprile 1994, in materia di regole tecniche di prevenzione incendi per i rifugi alpini”

​Approfondisci

LEGGI E REGOLAMENTI

LEGGE REGIONALE 1 OTTOBRE 2015 - N. 27
POLITICHE REGIONALI IN MATERIA DI TURISMO E ATTRATTIVITÀ DEL TERRITORIO LOMBARDO


Informativa

PROROGA PRATICA ANTINCENDIO NEI RIFUGI

CONVEGNI
​Monti Sorgenti 2016: "Attività e prospettive dei rifugi alpini"

Nuove sfide per i rifugi di Lombardia. La nuova legge regionale sul turismo introduce o, a volte recepisce, diverse novità "pratiche" per chi li gestisce: ad esempio requisiti igienico sanitari, normativa anticendio, ristorazione. Nell’ambito della manifestazione "Monti Sorgenti 2016", la Commissione Regionale Rifugi ed Opere Alpine organizza un seminario che offre l’occasione per un confronto tra i diversi attori di questa importantissima e delicata attività ricettiva. 

vai alla pagina

LA GESTIONE SOSTENIBILE DEI RIFUGI

SABATO 20 GIUGNO 2015 – OSTELLO AL CURÒ
I rifugi Lombardi sono stati costruiti per favorire la frequentazione delle montagne, spesso in luoghi di straordinaria bellezza.
Pochi sanno che la maggior parte di queste strutture si trova in siti di Rete Natura 2000, la rete di territori ad alta valenza ambientale, di primaria importanza per la conservazione della biodiversità, nata su iniziativa dell’Unione Europea per proteggere e valorizzare le specie animali e vegetali rare o di maggiore valore ecologico.
L’incontro vuole approfondire il tema della gestione sostenibile dei rifugi ed il ruolo che queste strutture possono avere nella promozione e nella salvaguardia del valore ambientale dei siti Natura 2000.

SCARICA QUI LA SINTESI DELL'INCONTRO